Avviso a Mattarella:”Si faccia chiarimento sul golpe ai danni di Berlusconi”

L’attività di spionaggio ai danni di un presidente democraticamente eletto dagli italiani, ovvero Silvio Berlusconi, unita agli inquietanti scenari che emergono dall’inchiesta della procura di Trani
riguardante l’attività di affossamento delle finanze pubbliche italiane, sono un attentato alla democrazia della Repubblica italiana.

Pertanto, il garante delle istituzioni e cioè il capo dello Stato, si faccia carico di esercitare i sui doveri costituzionali nel richiamare il governo e il Parlamento a una seria indagine su quanto avvenuto, e a tenere alta la vigilanza sull’assetto democratico del paese.

Sono certo che il presidente Mattarella saprà agire con fermezza ed equilibrio ma non è più tempo di mezze misure. Se ci sono stati stravolgimenti della volontà popolare alla stregua di un vero golpe ai danni della Repubblica lo Stato deve reagire per tutelare gli interessi del popolo sovrano.

Precedente Leonardo Martini:"Si alle Unioni Civili, ma no alle adozioni gay." Successivo Vi spiego perché sono Berlusconiano